Menu

Come si riproducono i gatti

Le gatte, soprattutto se vivono in casa, hanno perso ormai la loro stagionalità dei calori e tendono ad avere estri in tutto il periodo dell’anno. Per estro si intende un periodo di 5-6 giorni in cui la gatta è recettiva al maschio e si può riprodurre.

Le gatte sono animali poliestrali ovvero hanno più estri consecutivi per ogni stagione riproduttiva. Questo significa che qualora una gatta non si accoppi o non rimanga gravida continuerà ad avere estri in successione ogni 15-21 giorni.

Leggi tutto...

Cagna: gravidanza e parto

Affrontiamoli senza eccessive tensioni!

 

La gestazione nella cagna ha una durata media di 63 giorni, con una variazione da 56 a 72 giorni se si calcola dal giorno del primo accoppiamento fino al momento del parto. Questa variazione così estremamente ampia è legata essenzialmente alla lunghezza variabile del periodo estrale della cagna.
Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Cerca

Login or Register