Menu

Orecchie: attenzione alle otiti!

L’otite altro non è che una patologia dell’orecchio che può avere svariate cause. L’otite può essere esterna quando coinvolge solo il canale auricolare oppure media e interna quando invece coinvolge anche l’orecchio interno, l’organo dell’udito.

Le otiti interne sono sicuramente le forme più gravi anche se, per fortuna, le meno frequenti e possono causare danni permanenti come la diminuzione o la perdita dell’udito.

Leggi tutto...

La rogna dell'orecchio

Quando gli acari diventano responsabili di otite

Quando il vostro cane o gatto si grattale orecchie, scuote la testa o la tiene reclinata da un lato andrebbe fatto vedere prontamente dal vostro medico veterinario, poichè probabilmente siamo di fronte ad un problema che riguarda le orecchie.

Leggi tutto...

La prima toeletta

La toeletta giornaliera deve essere vissuta come un’operazione che fa parte dell’educazione da impartire al cucciolo.

Si deve comunque considerare che non esiste cucciolo che accetti la prima toeletta con disinvoltura. Molto probabilmente la prima volta sarà come affrontare una vera e propria piccola battaglia da cui uscirete vittoriosi solo se userete come armi pazienza e determinazione.
Leggi tutto...

Come eliminare i nodi dal mantello a pelo lungo

Ci sono razze di cani con mantello a pelo lungo molto fitto, come i colli o alcune razze da pastore, che, avendo una coltre di peli molto densa, se non vengono spazzolati costantemente e con cura, rischiano di formare nel mantello nodi che poi risultano molto difficili da districare.

Questi tipi di cane dovranno essere spazzolati ogni giorno ed il pelo tagliato regolarmente.

Leggi tutto...

Controllate il mantello!

Durante la spazzolatura e la pulizia del mantello controllate sempre se ci sono pulci, pidocchi (lendini) o zecche. Scostando il pelo accuratamente potrete notare le pulci che saltellano o piccole scagliette marroni scure alla base dei peli che altro non sono che gli escrementi delle pulci stesse.

Se invece noterete forfora o scaglie bianche adese ai peli potrebbero essere presenti acari della cute o pidocchi.
Leggi tutto...

Cura delle unghie

Le unghie hanno la loro importanza per il cane, gli sono di aiuto per camminare, gli permettono di grattarsi e tenersi pulito e gli sono utili durante il gioco.

Poichè adesso i cani non consumano più le unghie in natura cacciando o lottando è necessario provvedere a tagliarle regolarmente e tenerle pulite.
Per poter tagliare le unghie occorrono un tagliaunghie per cani della dimensione giusta ed una lima per unghie.
Leggi tutto...

Il bagno

Il bagno al vostro cane non va fatto troppo spesso poichè bagni eccessivamente frequenti potrebbero alterare la struttura della sua pelle e rendere il pelo opaco. Il cane va lavato solo quando effettivamente risulta sporco o fa cattivo odore.

Il bagno potrà servire oltre che a ripulire il cane anche ad eliminare eventuali parassiti o ad alleviare particolari irritazioni.
Leggi tutto...

Pulizia degli occhi

La pelle ed il pelo vicino agli occhi sono zone molto sensibili di cui dovrete prendervi cura almeno una volta a settimana.

Abituate il cucciolo fin da piccolo alla pulizia degli occhi in modo che tale pratica possa non risultargli stressante.
Queste semplici indicazioni potranno aiutarvi a tenere gli occhi del vostro cane puliti e liberi da impurità.
Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Cerca

Login or Register